''Egregio preside Wilbur''

N
onostante le fondamentali divergenze con le attività d’insegnamento svolte all’Università George Washington, Ron riconobbe sempre un “punto luminoso” degno di nota: William Allen Wilbur. A partire dal 1931 Wilbur era stato una specie di istituzione: intere generazioni di studenti ricordavano la sua figura leggermente curva in quella che era stata la cappella dove si riuniva la sua classe di matricole per le lezioni di retorica. Gli studenti che più lo apprezzavano rammentavano inoltre la costante passione di Wilbur per Robert Browning e le sue singolari teorie su Shakespeare; pare che considerasse
La tempesta come una dissertazione metafisica in codice. Come riferito qui di seguito, l’eccentrico Wilbur era ricordato anche perché sfidava incessantemente gli studenti a comporre una singola frase di trecento parole... a cui Ron rispose in questo modo: “Così scrissi una frase di cinquecento parole la quale diceva semplicemente questo: nel mondo occidentale, a un uomo non era permesso pensare e questo impediva alle università di generare qualsiasi tipo di cultura. E quando si scrive una frase così lunga usando soltanto una ’e’ e un ’ma’ e nessun punto e virgola,[Immagine] si comincia a sviluppare una considerevole velocità”. Tutto questo inoltre procurò grossi guai all’allora ventenne Ron, il quale alla fine fu infatti informato che: “a meno che non avessi scritto un tema completamente diverso, che esprimesse sentimenti completamente diversi, sarei stato espulso dall’università... come volevasi dimostrare!”

     Ma Ron non biasimava il preside Wilbur. Nella primavera del 1936, ovvero quando la crescente fama di Ron nel campo della narrativa americana lo riportò all’Università George Washington per tenere delle lezioni nella classe per scrittori di novelle brevi di Douglas Bement, egli scrisse una lettera al preside, un commovente tributo che ogni educatore vorrebbe ricevere. La pubblichiamo qui per la prima volta; il suo contenuto, d’altro canto, è così eloquente che non ha bisogno di spiegazioni.

“Egregio preside Wilbur” di L. Ron Hubbard



| Precedente | Glossario | Indice | Successivo |
| Questionario | Site di Riferimento | Libreria | Prima Pagina |

L. Ron Hubbard Site | L. Ron Hubbard: Fondatore di Scientology | L. Ron Hubbard: Creatore di musica | L. Ron Hubbard, L'istruzione | L. Ron Hubbard, Dianetics Letters | L. Ron Hubbard, Literary Correspondence | L. Ron Hubbard, Un profilo | Tributi e riconoscimenti a L. Ron Hubbard | L. Ron Hubbard, Poet/Lyricist | L. Ron Hubbard, Adventurer/Explorer | Scientology | Dianetics


info@scientology.net
© 1996-2004 Church of Scientology International. All Rights Reserved.

For Trademark Information